Interferenze

“Walk in the mashup side!"

La realtà non esiste, esistono i fatti. O no ?

La discussione invernale aperta da Le Interferenze (1) su quali occhiali dovremmo mettere per guardare bene la realtà, mi è utile per aprire il tema sull’uso dei nostri dati che seminiamo in maniera consapevole e inconsapevole, e che vengono usati per costruire una realtà nella quale dovremmo riconoscerci usando occhiali di altri.

22 novembre 2016 · Lascia un commento

Ascolta, il cliente ti chiama

PROLOGO Il tema dell’ascolto e della incapacità di noi persone di saper ascoltare riaffiora periodicamente nella comunità della rivista LeInterferenze: si vedano le recenti testimonianze quali la domanda di Cristina … Continua a leggere

7 febbraio 2016 · Lascia un commento

Allarme, allarme, arrivano i Robot e perderemo il lavoro !

Qualcuno perderà il lavoro, ma già molti “perdono” la loro vita. Principale sospettato: il Robot!

28 gennaio 2016 · Lascia un commento

La cura del sé o la malattia delle organizzazioni

Folgorati come Paolo sulla strada di Damasco, sempre più persone che ricoprono ruoli aziendali nel marketing, nella comunicazione e nelle vendite rinascono a nuova vita nelle vesti di coach, naturopati, … Continua a leggere

17 dicembre 2015 · Lascia un commento

La Spirale

Siamo troppo limitati. E troppo piccoli. D’altronde l’evoluzione, Dio o il caso ci hanno costruiti così e ci hanno fatto radicare in questo mondo, in questo sistema solare, in questa … Continua a leggere

15 settembre 2015 · 1 Commento

La Filologia del Cammino

La Filologia del Cammino “Dopo morto sarai quel che eri prima di nascere”(A. Schopenhauer, Sulla dottrina dell’indistruttibilità del nostro vero essere) Ogni cultura umana, a qualsiasi livello di longitudine e di … Continua a leggere

15 settembre 2015 · Lascia un commento

Verosimili Riflessioni di un giapponese all’inizio dell’epoca Edo

Passeggio nel giardino degli otto cancelli. I cancelli sono chiusi ed il giardino è circondato da una folta siepe, impenetrabile la vista. Il mio giardino dagli otto cancelli è protetto … Continua a leggere

15 settembre 2015 · 1 Commento

Certificazioni da capponi

“Nei fatti sono proprio pochi i gruppi professionali che mostrano una cultura di verifica e di comunicazione, ma se le cose stanno così è perché in questo status quo sarebbe inutile.
Un giorno le cose potranno cambiare, ma questo potrà dipendere molto meno dai governanti, dagli organi istituzionali o dai professionisti stessi di quanto invece sarà possibile proprio grazie ai clienti stessi.
La libertà è la sola garanzia che abbiamo e questa è possibile solo in ragione di quanto ci impegniamo a conoscere e a comunicare meglio”

15 febbraio 2015 · Lascia un commento

Il Panico: comportamenti, ruoli e gestione dell’informazione

Il panico è  il terzo livello emotivo dopo la paura e l’angoscia. Si fa derivare l’etimologia linguistica dal dio Pan, divinità greca il cui nome deriva da paein (pascolare). In … Continua a leggere

13 febbraio 2015 · Lascia un commento

La Wicca

La Wicca è una visione religiosa dell’essere umano che vede se stesso come un piccolo ingranaggio forse poco essenziale nell’immensa macchina cosmica, ma con una sua dignità molto terrestre, nell’eterno perpetrarsi dei cicli di vita-morte-rinascita. Ha il vantaggio della semplicità, permettendo alle persone di conformarsi a semplici regole di vita naturale; un ottimo codice etico che ha come limite il vincolo stesso con la terra, al di fuori della quale lo spiritus dell’uomo o anima non può esistere e verso la cui trascendenza non può mirare, neanche con il viatico della fede e della speranza, essendo l’immortalità legata solo all’idea del continuum vitae naturae.

2 febbraio 2015 · Lascia un commento

L. Jesus is arriving very soon

Sono molteplici i movimenti religiosi che manifestano con fervore una sorta di millenarismo secondo cui la parusia del Cristo, il ritorno alla fine dei tempi di Gesù dovrebbe avvenire in concomitanza con il nuovo millennio. A questo proposito sono state indicate molte date al cui giungere, nell’insuccesso del pronostico, sono state spostate in avanti, in un rincorrersi di previsioni tuttora risultate vane.

2 febbraio 2015 · Lascia un commento

Caregivers

Un caregiver, nella nostra accezione, è un ricercatore con una forte propensione ad aiutare il proprio prossimo senza sostituirsi ad esso, non con il proprio sapere o con le proprie credenze ideologiche, scientifiche o pseudo tali, ma esclusivamente con il proprio operato e il proprio lavoro. Il migliore lavoro del caregiver non è far terapia o guarire, ma consentire al suo cliente di lasciar emergere il caregiver che è in lei o in lui. Trasformare il desiderio di chi gli si rivolge di essere un’altra/o persona in riconoscimento e accettazione di ciò che vi è di più autenticamente possibil

2 febbraio 2015 · Lascia un commento

Il Simbolismo Ermetico

Per esseri umani che non vivono una vita ordinaria (forse allora si capisce di più la riservatezza e l’inaccessibilità di certi personaggi). I sacrifici e le rinunce sono immensi…del resto si parla di vincere la morte, non diventare un calciatore ricco e famoso e neanche di cercare un lavoro fisso e metter su famiglia. Insomma è un tipo di attività che può riguardare una tipologia umana rarissima. Se valga la pena o meno lo si dovrebbe chiedere ai pochi che tale via hanno tentato e ho forti dubbi di poter ricevere risposta (anche perché è difficile trovar coloro a cui chiederlo). Forse è solo un’illusione, una chimera o magari no…forse nella moltitudine dei nostri simili vi è qualcuno, che vive, vede, respira e osserva ma con una coscienza antica, che porta con sé antichi dolori e ricordi di eventi, esistenze, immagini…un “senza tempo”.

30 gennaio 2015 · Lascia un commento

Eterni Ritorni: Le parti della vacca

L’altro giorno un amico macellaio, mi divertiva con un dotto sermone sull’ingegneria genetica: secondo lui, per soddisfare le sempre maggiori richieste della clientela, dovrebbero creare vacche con due code o polli con quattro ali, come il cane a sei zampe dell’Agip, per intenderci; infatti si vende molto di più carne di terza scelta (Punta, Punta di petto, Collo (parte piu’ vicina alla testa), Geretti, Coda) che quella di prima o di seconda.

30 gennaio 2015 · Lascia un commento

Liberi di aiutare

Che male ci sarebbe a vivere in una civiltà dove per trovare degli sciamani, delle “persone di sapere”, non si debba necessariamente soltanto porsi obiettivi esotici o riconoscersi ammalati e dove anche il professionista riconosciuto possa sentirsi più libero di vivere il proprio peculiare sapere nell’estrema umiltà di una fede umana?

27 gennaio 2015 · Lascia un commento
Follow Interferenze on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 923 follower

Sembra che l'URL del sito WordPress sia configurato in modo errato. Verifica le impostazioni del widget.