Interferenze

“Walk in the mashup side!"

La Pasqua e il Paradigma del Dono

Il valore della persona non consiste tanto dal ricevere da chi non ha attraverso il suo sfruttamento, ma dal non-bisogno di possedere nato dalla consapevolezza che niente rimane se non quello che doni, quello che ritorni al pianeta con il valore aggiunto della coscienza o della spiritualità che dir si voglia.

È importante anche essere consapevoli che il dono non va fatto per sentirsi importanti, per capitalizzare immagine, ego, narcisismo, potere invece che beni e denaro:

Solo liberandoci dalla zavorra materialmente più preziosa per fertilizzare la terra potremo davvero lasciare sollevare la mongolfiera della nostra anima verso il cielo più puro!

Questo ritengo essere il significato profondo della Pasqua come cambio di paradigma fra l’eone dell’Ariete e quello dei Pesci. È tempo di riscoprirlo all’alba dell’eone tecnologico-prometeico dell’Aquario

5 aprile 2015 · Lascia un commento

Sostenibilità e Varietà: Verso un Pensiero Pagàno — Editoriale 

Siamo obbligati a schierarci da una parte o dall’altra della linea Maginot dei saperi. Stiamo andando verso una guerra civile delle conoscenze. Alle spalle di tutto ciò si trova una rimozione ancora più remota e profonda, l’esclusione del pensiero spirituale (preferisco questo termine a quello di “religioso” che sottende un “legame”, una convivenza obbligata, un’obbedienza dogmatica) come ribellione da un atteggiamento autoritario dei generali dell’apparato ecclesiastico nei tempi remoti, in fondo non così diverso da quello dell’apparato delle attuali credenze scientifiche. Abbiamo scelto di discutere sulle influenze che una visione monoteista, e l’associato rifiuto di quelle politeiste, hanno sull’apparato gerarchico dei saperi riduttivisti del positivismo e delle ideologie scientifiche.
Successivamente presentiamo due aspetti fra i più diffusi del bisogno di libertà e di verità assieme a quello del riscatto della soggettività e del possibile dalla schiavitù del materialismo procedurale propria dell’apparato significante

2 febbraio 2015 · Lascia un commento

Monoteismo e Politeismo Epistemologico

Come siamo orfani di quel potere che spiegava tutto, poco importa se a torto o a ragione, lo siamo pure di quel Dio che ci salvava dalle responsabilità del libero arbitrio: in definitiva, dalla condanna di rispondere della nostra libertà, di specie, di popolo, di gruppo e di individui.

2 febbraio 2015 · Lascia un commento

La Wicca

La Wicca è una visione religiosa dell’essere umano che vede se stesso come un piccolo ingranaggio forse poco essenziale nell’immensa macchina cosmica, ma con una sua dignità molto terrestre, nell’eterno perpetrarsi dei cicli di vita-morte-rinascita. Ha il vantaggio della semplicità, permettendo alle persone di conformarsi a semplici regole di vita naturale; un ottimo codice etico che ha come limite il vincolo stesso con la terra, al di fuori della quale lo spiritus dell’uomo o anima non può esistere e verso la cui trascendenza non può mirare, neanche con il viatico della fede e della speranza, essendo l’immortalità legata solo all’idea del continuum vitae naturae.

2 febbraio 2015 · Lascia un commento
Follow Interferenze on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 923 follower

Sembra che l'URL del sito WordPress sia configurato in modo errato. Verifica le impostazioni del widget.