Interferenze

“Walk in the mashup side!"

La Rete

Dal 2012 il progetto “Interferenze” ha moltiplicato le proprie forme di espressione.

Esistono due numeri della rivista, tanto in versione cartacea che in formato digitale.

0La prima uscita del 2012 conteneva una monografia dedicata al tema “Memetica e Incoscio: verso un’epistemologia del Virus“.

Versione Copertina morbida 68 Pagine – Anteprima – Prezzo €8,70 (Prezzo da listino: €14,50) – Risparmio: €5,80 ( 40% ) – Spedizione in 3-5 giorni feriali.
La genetica, l’idea di virus ad essa strettamente imparentata e quella di meme che deriva dall’ibrido con la cultura, la società e la mente, stanno modificando i principi della psicologia, della filosofia, delle scienza sociali, andando persino incontro a saperi esoterici. Con questa parte monografica iniziano le pubblicazioni periodiche dei “Quaderni delle Interferenze”, ispirati al meticciato dei saperi, delle scienze e delle tecniche, come le arti stesse. Saperi che perdono le appartenenze tradizionali per creare ibridi situazioni, stocastici, incidentali. Una via che sta portando ad una revisione dell’idea di mente e di realtà, mettendo in discussione concetti apparentemente indiscutibili come vita, morte,
 

 Diversamente, il secondo numero è dedicato al tema:

1Sostenibilità e Varietà: verso un pensiero pagano disponibile tanto nella versione cartacea che digitale

La rivoluzione scientifico-tecnologica esplosa soprattutto nel secolo scorso ha gradualmente sottratto fiducia dalle tematiche generali a vantaggio di quelle particolari all’insegna di una gerarchia culturale di tipo monolitico. Stiamo andando verso una guerra civile delle conoscenze. Alle spalle di tutto ciò si trova una rimozione ancora più remota e profonda, l’esclusione del pensiero spirituale come ribellione da un atteggiamento autoritario. In questo fascicolo si discute sulle influenze che una visione monoteista, e l’associato rifiuto di quelle politeiste, hanno sull’apparato gerarchico dei saperi riduttivisti del positivismo e delle ideologie scientifiche.

 


Dal 2013 abbiamo voluto estendere la possibilità di condividere il nostro progetto di contaminazione scientifico-culturale-artistico-esoterica a quanti potessero condividerla, divulgando l’iniziativa soprattutto durante le lezioni e i corsi che ognuno di noi si trovava a tenere.

È così che sulla piattaforma Medium è nata la collection Interferenze 2014

View collection at Medium.com


interfacebookCome sistema di comunicazione ed aggiornamento abbiamo preferito utilizzare direttamente i sistemi di Social Networking. Il primo e più importante canale che abbiamo usato è quello dell’omonima pagina Facebook.
Da qualche tempo siamo presenti (ma ancora poco attivi) su Twitter all’account @leinterferenze.

Fra non molto, non appena ultimato il progetto del qui presente sito, estenderemo la nostra presenza anche su Linkedin e le cose non finiranno qui.
Però, dal momento che “Su ciò di cui non si è in grado di parlare, si deve tacere” lasciamo il futuro agli eventi e agli imprevisti, certi che il modo per seguirci e partecipare a chi si dimostri interessato non mancherà mai.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: