Interferenze

“Walk in the mashup side!"

Interferenze – il libro

Il punto di vista di un autore

Il progetto delle Interferenze si è fatto libro.

Interferenze Cover

I primi 10 follower di Interferenze che intendono acquistare il libro dal sito potranno fruire del 20% di sconto usando il seguente coupon: 767395

I suoi lettori ritroveranno molti degli articoli degli autori a loro più cari, assieme a molto materiale inedito, cuciti insieme come una “promenade” fra i quadri di un’esposizione.

Perché è stato scritto?

Al di là degli scopi degli autori e delle finalità del “Progetto Interferenze”, si è voluto offrire una prospettiva di tipo diverso a persone sempre più abituate a consumare e a non soffermarsi sugli aspetti fondamentali dell’esistenza e della conoscenza. Una sorta di sciamanesimo contemporaneo, non basato su spiritismo o rituali esotici, ma sulla tradizione scientifico-filosofica e sulla sensibilità personale. Guardare alla vita da più prospettive, come un diamante con molte facce. Stimolare le persone a pensare per pensare, a meditare sul piacere e sulla problematicità dell’esistenza di ognuno di noi e sul valore di sentirsi vivi senza dare nulla per scontato.

Perché leggerlo?

Scienza e tecnologia ci hanno condotto ad essere per molti versi estranei a noi stessi. Cerchiamo spiritualità come se fosse un prodotto da consumare o un titolo di studio da conseguire: una tecnica o una fede. Mentre facciamo questo ci riempiamo la bocca di Matrix e di Quanti come se fossero un chilo di pane o un etto di formaggio. Si legge questo libro per comprendere come soffermarsi sulla domanda è più importante che trovare una risposta. E su che cosa meditare? Sulla fotografia ai tempi dello smartphone e su che cosa abbia a che vedere con l’anima. Sul Sé come sostanza o come percorso di vita, una passeggiata per le calli di Venezia. Sullo spazio e sul tempo come sostanza, percezione o solo simulazione. Sulle dimensioni del morire e sulla relatività della realtà e delle verità. Non si giunge alla fine ad una risposta nero su bianco, ma siamo sicuri che chi avrà seguito il percorso, questa scheda di esercizi delle nostra palestra del pensare le cose della vita e della mente appariranno diverse. Un modo per essere meno numero in questo mondo e un po’ più persona, anima, spirito, conoscenza.

Annunci

Informazioni su EnnioMartignago

Tutto (si fa per dire…) su di me in http://enniomartignago.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 25 febbraio 2017 da in Monografia.
Follow Interferenze on WordPress.com

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 923 follower

Sembra che l'URL del sito WordPress sia configurato in modo errato. Verifica le impostazioni del widget.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: